Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

PALERMO

Palermo, La Repubblica: “Corini in emergenza sfida Tedino. Mosse di calciomercato…”

Palermo
Ultimo test prima della fine del ritiro estivo per il Palermo di Corini contro il Trento dell'ex Tedino. Testa alla Coppa Italia e dirigenti immersi nel calciomercato tra obiettivi da centrare e lista over da sfoltire
⚽️

L'edizione odierna de "La Repubblica-Palermo" si sofferma sull'ultimo test amichevole del Palermo contro il Trento che chiuderà il ritiro estivo della compagine rosanero. Corini sfiderà sulla panchina avversaria una vecchia conoscenza del club di viale del Fante, quel Bruno Tedino che fu protagonista di una stagione tormentata nel capoluogo siciliano nel 2017-2018. Il tecnico nativo di Treviso condusse la squadra al titolo di campione d'inverno dopo un buon girone di andata, salvo poi impelagarsi in una crisi di gioco e risultati che determinò l'esonero da parte dell'allora patron Zamparini. Stellone si giocò la discussa finale playoff contro il Frosinone alla guida dei rosa, poi a cavallo tra il termine di quell'annata e l'inizio della successiva vi fu uno stucchevole tira e molla, con i due che si alternarono sulla panchina rosanero.

Oggi, sottolinea il noto quotidiano, sarà un banco di prova importante per la squadra di Cotini in vista del match di Coppa Italia contro il Cagliari in programma sabato 12 agosto all'Unipol Domus Arena. Nonostante qualche assenza forzata, il tecnico di Bagnolo Mella insisterà sul solito 4-3-3 e si attende risposte significative in termini di tenuta e condizione da molti dei suoi calciatori. Al "Briamasco" il pacchetto difensivo dovrebbe inizialmente essere composto da Lucioni e Nedelcearu in qualità di centrali, Buttaro e Ceccaroni esterni bassi. Aurelio resta ancora ai box, nell'auspicio di averlo al meglio nella sfida contro l'undici di Ranieri. Leo Stulac proseguirà il percorso di crescita in mediana, presumibilmente con Gomes e Vasic compagni di reparto. Di Mariano migliora e lavora in gruppo ma non verrà rischiato contro l Trento, idem Valente che sta recuperando dopo un fastidioso pestone. Possibile  venga riproposto Damiani, come soluzione anomala e di emergenza nel tridente offensivo con Brunori ed insigne. Sul fronte calciomercato, la sentenza del Tar che ha decretato l'ennesima bocciatura della Reggina, con annessa esclusione dal prossimo torneo cadetto dei calabresi, potrebbe implementare l'interesse del Palermo per Rivas e Di Chiara. Corrado resta il primo obiettivo sul binario mancino ma la pista appare complicata al momento per le esose richieste della Ternana. Piace il 2003 Matteo Prati della Spal, ma la strada è molto in salita con il Cagliari che avrebbe messo sul piatto addirittura 5 milioni di euro per il cartellino del playmaker, Spiragli sul fronte Verre, l'ingaggio del centrocampista è fuori dai parametri della Sampdoria e ieri l'ex Palermo è partito in panchina nel test amichevole dei blucerchiati con la Virtus Entella.


 

 

e