Palermo, il Foggia per sfatare un tabù: le sfide serali contro i rossoneri non portano bene

Il Palermo si proietta alla sfida contro il Foggia di lunedì sera

palermo

Il Palermo si proietta alla sfida contro il Foggia di lunedì sera.

Palermo, obiettivo “Barbera”: il pass per i playoff passa dalle gare casalinghe

I rosanero devono cercare di sfatare un tabù legato proprio alla sfida contro i rossoneri, visto che nelle ultime due occasioni sono arrivati zero punti con le gare in entrambi i casi disputate alla sera. L’ultima volta che le due squadre si affrontarono era il 4 febbraio 2019 con il match che si concluse 0-0 e a fine partite arriva il celebre sfogo di Bellusci che accusava la società di non fornire garanzie. Da lì purtroppo ci fu un lento declino che portò al fallimento e alla conseguente ripartenza dal campionato di Serie D. Nell’anno precedente, invece, con la gara che si giocò in posticipo serale i pugliesi si imposero 2-1 in rimonta grazie alla reti di Duhamel e Kragl che ribaltarono il rigore trasformato da Nestorovski. Una sconfitta, scrive l’edizione odierna de ‘Il Giornale di Sicilia’, che segnò in negativo il cammino del Palermo che fallì la promozione diretta in A. Le gare serali comunque in questa stagione hanno portato bene ai rosanero che nei due derby contro il Catania hanno ottenuto 4 punti, da sommare ai 3 conquistati sul campo della Paganese.

 

 

 

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy