Palermo, Ghirelli dopo l’episodio del bus preso a sassate: “Nulla a che vedere con lo sport”

Le dichiarazioni del presidente della Lega Pro

Palermo

Francesco Ghirelli ha commentato l’episodio spiacevole che ha sconvolto tutto l’ambiente rosanero e non solo.

Palermo, il pullman del club danneggiato a Messina: il mezzo della società rosanero preso a sassate

Il presidente della Lega Pro ha espresso la propria vicinanza al Palermo di Dario Mirri, sottolineando che questi atti violenti non hanno nulla a che vedere con il mondo dello sport. Un episodio simile si era verificato qualche giorno fa quando – in occasione del big match di Champions League tra Liverpool e Real Madrid – il pullman degli spagnoli era stato danneggiato come quello rosanero. Di seguito, le dichiarazioni di Francesco Ghirelli.

“Un gesto di violenza inaccettabile, che condanniamo fermamente. Un atto violento che non ha nulla a che vedere con lo sport. La difesa dei colori della propria squadra, l’affetto per i calciatori e la sana rivalità tra club sono quanto di più lontano rispetto a gesti di violenza, offesa o denigrazione. Lega Pro è vicina al Palermo e a tutti i club che, in qualsiasi momento, si trovano ad essere vittime di azioni inammissibili come questa”.

Bari-Palermo, il doppio ex Maiellaro: “Due delusioni! Play-off? I rosanero potrebbero avere qualche chance”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy