Palermo, al via l’azionariato popolare: porte aperte ai tifosi, ecco la prima proposta…

Palermo, al via l’azionariato popolare: porte aperte ai tifosi, ecco la prima proposta…

I soldi dei tifosi, come già annunciato dal presidente Mirri, verranno investiti nella creazione di un nuovo centro sportivo di proprietà del club rosa

Il Palermo ha ufficialmente aperto le porte ai tifosi in società, lanciando il programma relativo all’acquisizione del 10% delle quote da parte di un gruppo rappresentante del cosiddetto azionariato popolare

Come riportato all’interno della propria edizione odierna da Il Giornale di Sicilia, il club rosanero, dopo aver annunciato ufficialmente le modalità di partecipazione all’azionariato (con una massimo di 1,5 milioni di euro da poter immettere nel capitale sociale), ha dato il via alla selezione del “soggetto unico di rappresentanza dell’iniziativa popolare“.

(“Il Palermo è ora di Palermo”. Le emozionanti parole del presidente Dario Mirri ai tifosi rosanero)

L’ente selezionato dovrà essere composto da almeno cento tifosi e chi intende partecipare può candidarsi manifestando il proprio interesse all’indirizzo palermocalcio@pec.it, allegando l’atto costitutivo e lo statuto dell’ente in questione, con l’elenco dei soci aderenti. I soldi versati dai tifosi, come già annunciato dallo stesso presidente Dario Mirri, verranno utilizzati in dei progetti relativi alla costruzione di un nuovo centro sportivo di proprietà del club siciliano.

Il termine ultimo per presentare le candidature è fissato al 31 ottobre ed al momento, nella casella di posta elettronica certificata del “nuovo Palermo” targato Hera Hora, sarebbe arrivata una sola proposta: “Si tratta di Palermo FBC 1900-Supporters Trust, ente che già aveva partecipato all’avviso del Comune per individuare il soggetto per far ripartire il calcio in città. Il gruppo presieduto da Sergio Di Napoli si propone da tempo come realtà popolare all’interno del capitale azionario del Palermo“.

(Mirri: “Voglio fare una rivoluzione, fra tre anni il Palermo varrà 30 milioni. Sponsor tecnico? Ricevute 12 proposte”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy