Napoli, non c’è pace: dopo Allan anche Zielinski, danneggiata l’auto della moglie. I dettagli

Napoli, non c’è pace: dopo Allan anche Zielinski, danneggiata l’auto della moglie. I dettagli

Quarantotto ore dopo il tentativo di furto nell’abitazione di Allan, un episodio simile ha colpito il centrocampista del Napoli Piotr Zielinski

Napoli

Non solo il caso Allan.

Dopo il tentativo di furto presso l’abitazione del centrocampista brasiliano e lo sfogo della moglie Thais (QUI I DETTAGLI), che nelle ultime ore ha deciso di oscurare anche il proprio account Instagram, in quel di Napoli si è verificato un ennesimo episodio di criminalità ai danni di un calciatore azzurro.

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de ‘La Repubblica’, infatti, ignoti ieri mattina avrebbero danneggiato l’auto (una Smart) della moglie di Piotr Zielinski, portando via lo stereo ed il navigatore, dopo avere infranto il finestrino dal lato passeggero. Laura, al termine di una passeggiata con il cane della coppia sulla spiaggia di Varcaturo, è tornata verso l’auto impaurita. Ed  è stata successivamente raggiunta dal marito.

Al momento non sarebbe stata formulata alcuna denuncia presso le forze dell’ordine.

Napoli, i “compagni” di Allan: la lunga lista dei giocatori azzurri vittime di rapina

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy