Juve Stabia, il presidente è una furia: “Negati due rigori, la gara contro il Palermo è falsata!”

Il patron della Juve Stabia dopo la sconfitta contro il Palermo

Il Palermo ottiene la prima vittoria in campionato.

Nell’incontro valido per la decima giornata del Girone C di Serie C, la Juve Stabia è stata sconfitta dalla squadra di Roberto Boscaglia con il risultato finale di 2-1. Al termine dell’incontro, il presidente del club padrone di casa, Andrea Langella, si è sfogato in conferenza stampa contro la classe arbitrale che, a suo dire, non ha funzionato bene.

Juve Stabia-Palermo 1-2: Saraniti la sblocca, Floriano la chiude. Primo sorriso targato Boscaglia

Sono molto arrabbiato per la partita, che ritengo falsata sotto una serie di profili. Voglio fare un appello al sistema arbitrale. Se iniziamo il campionato con questo andamento non andiamo da nessuna parte. Pretendiamo rispetto, poiché siamo un grande club che onora tasse e contributi. In partite importanti come queste non si commettono determinati errori. Non è possibile, che una squadra che ha tirato due volte in porta ci segni due gol e noi su 24 tiri ci vengono negati due rigori. Non è possibile che ci vengono negati non uno, ma ben due rigori netti, che hanno visto migliaia di persone“.

SONDAGGIO: Vota il MIGLIORE e il PEGGIORE in campo di Juve Stabia-Palermo 1-2

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy