Fiorentina, Galli: “A Chiesa la fascia da capitano? Non lo avrei fatto per un motivo. La scelta di Iachini…”

Il commento dell’ex portiere della Fiorentina, Giovanni Galli

chiesa

Federico Chiesa tra qualche ora potrebbe essere un nuovo giocatore della Juventus.

Calciomercato Juventus, ultimo step per Chiesa: incontro con la Fiorentina per il rinnovo. I dettagli

L’ex portiere della Fiorentina, Giovanni Galli, ha commentato la scelta di dare la fascia di capitano a Chiesa nell’ultima gara contro la Sampdoria, nonostante sia a un passo dal club bianconero.

È un anno e mezzo che il ragazzo ha fatto capire quanto Firenze gli stia stretta e quanta voglia abbia di andare alla Juventus. Sorpreso dalla scelta di Iachini di dargli la fascia? Molto. Ci avrei riflettuto a lungo e poi forse non ne avrei fatto niente. La Fiorentina ha provato di tutto per convincere lui e il babbo a prolungare il contratto e non ha mai avuto risposta, perché premiarlo con questo riconoscimento?” si legge su ‘Fiorentina.it’.

Quando ha visto Chiesa capitano Galli si è detto inizialmente contento: “Mi sono

commisso stadio

detto che finalmente Commisso aveva ottenuto il suo scopo e il ragazzo avrebbe continuato la sua esperienza a Firenze. E invece era il contrario: la trattativa con la Juve è arrivata ormai alla stretta finale. Con la scelta di andare a Torino Federico si è messo contro tutta la città e questo particolare è un qualcosa di cui non si può non tenere conto”.

NON LA FASCIA DA13 E anche in questo caso sono perplesso. È una via di mezzo che posso anche capire, perché conosco lo spirito dei tifosi viola e il loro attaccamento alla figura di Davide, ma non la decisione dal punto di vista societario. Se hai fatto la scelta di fare capitano Chiesa, devi andare fino in fondo, anche a costo di entrare in contrasto con la parte più calda della Fiesole”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy