Filippi: “Segnali positivi, vi spiego le sostituzioni”. E sul futuro…

Le parole del tecnico del Palermo, Giacomo Filippi, a margine del pari maturato contro il Bari

filippi

Solo un pari per il Palermo contro il Bari.

Palermo

La compagine rosanero, dopo il successo interno nel recupero del Girone C di Serie C contro il Foggia, sfiora l’impresa esterna contro  il Bari pareggiando 2-2 nel match del San Nicola, valevole per la trentaseiesima giornata di Serie C (LEGGI QUI). Di seguito le dichiarazioni del tecnico della compagine rosanero, Giacomo Filippi, intervenuto in conferenza stampa per analizzare la prova della sua squadra, dopo il 2-2 del San Nicola.

“Una partita condotta costantemente come l’avevamo preparata con i ragazzi che hanno dato tutto. Ci sono stati degli inconvenienti che non si possono prevedere, bisogna rimboccarsi le maniche e andare avanti così da non subire nulla psicologicamente parlando. Guardando il futuro sono molto soddisfatto dei miei ragazzi soprattutto per la prestazione. Almici? Quattro cambi su cinque erano legati a problemi fisici, sia Marconi che Floriano sono stati costretti a lasciare il campo per piccoli infortuni così come Peretti e Rauti. Sono state tutte sostituzioni obbligate sebbene siano stop lievi. L’infortunio di Alberto è da verificare, dobbiamo ancora capire di cosa si tratti. La partita di oggi ci dà dei segnali molto positivi, è stata offerta un’ottima prestazione ma avevamo messo anche in conto che sarebbe stata la quinta partita in quindici giorni. Per il prosieguo sono molto orgoglioso per come stanno interpretando la stagione i ragazzi che hanno voglia di riscatto e lo dimostrano anche negli allenamenti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy