Crotone-Sampdoria, Ranieri duro: “Super League? Non è calcio, mi è venuta subito in mente una cosa”

Le parole del tecnico blucerchiato rilasciate in conferenza stampa prima della sfida tra la Sampdoria e il Crotone in programma mercoledì sera alle ore 20.45

Sampdoria

Claudio Ranieri in conferenza stampa alla vigilia di CrotoneSampdoria.

Superlega, Henderson scuote il Liverpool e non solo: chiamati a raccolta i capitani della Premier League

Il tecnico della compagine blucerchiata nel corso del consueto incontro con la stampa, ha detto la sua in merito alla costituzione della Superlega che da qualche giorno tiene banco in qualità di argomento più discusso.

“Leggendo quello che vogliono fare alcuni club europei, la prima cosa che mi è venuta alla memoria è stata l’impresa del Leicester. A prescindere che ci sia di mezzo anche io. Il bello del calcio è proprio questo: dove il più piccolo può competere con i grandi giganti del calcio mondiale. Questo è l’essenza dello sport. Quello che stanno cercando di fare credo sia proprio una cosa sbagliata. Forse proprio per coprire tutti i debiti che hanno? Non è giusto, non è calcio. Mi auguro soltanto una cosa: che FIFA e UEFA abbiano gli strumenti idonei per lottare contro questo grosso gigante e che abbiano la volontà di lottare”.

Superlega, lettera del presidente del Cagliari, Giulini: “Così uccidono i nostri sogni e il calcio”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy