Caso Balotelli, l’assist di Ficarra e Picone a SuperMario: “Ma, secondo voi, lui è somaticamente italiano?”

Caso Balotelli, l’assist di Ficarra e Picone a SuperMario: “Ma, secondo voi, lui è somaticamente italiano?”

I comici Salvo Ficarra e Valentino Picone ironizzano sulla complessa vicenda legata all’episodio di razzismo che ha coinvolto nei giorni scorsi Mario Balotelli

Un sorriso contro il razzismo.

Quanto accaduto durante il match tra VeronaBrescia di domenica, valido per l’undicesima giornata di Serie A, continua a far discutere. Nel corso del secondo tempo l’attaccante delle Rondinelle Mario Balotelli è stato vittima di cori razzisti da parte dei tifosi di casa e ha reagito calciando il pallone verso gli spalti, minacciando di lasciare il campo. Il direttore di gara ha sospeso la gara per più di quattro minuti, riprendendo il gioco soltanto dopo l’annuncio dello speaker del ‘Bentegodi’. L’ennesimo episodio di discriminazione razziale ha generato una lunga querelle. A innescare la polemica, infatti, non soltanto il gesto dei tifosi gialloblù, ma anche le dichiarazioni rilasciate da diversi esponenti della società al termine del match.

Verona-Brescia, cori razzisti contro Balotelli. Il presidente gialloblù Setti: “Tifosi ironici, episodi ingigantiti”

E non solo. Dopo le parole del presidente Maurizio Setti e del tecnico Ivan Juric, che nel post-partita avevano provato a minimizzare l’incresciosa vicenda legata ai cori razzisti, il coordinatore Nord Italia di Forza Nuova e capo ultras gialloblù Luca Castellin ha rilasciato dichiarazioni choc, mettendo in dubbio la legittimità della nazionalità italiana di Mario Balotelli.

Verona-Brescia, il capo ultrà gialloblù: “Balotelli? Lui non del tutto italiano. Prendiamo per il c**o anche i meridionali…”

A dire la loro con ironia sull’intricata vicenda sono stati, nelle scorse ore, i comici Salvo Ficarra e Valentino Picone. “Mi è venuto un legittimo dubbio: ma Ficarra è somaticamente del tutto italiano? #Balotelli“, hanno scritto sulla loro pagina Facebook. Un pensiero che fa sorridere, ma anche riflettere.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy