Calciomercato Roma, ag. Defrel: “Con il Cagliari trattativa congelata. Colpa delle commissioni? Vi spiego”

Calciomercato Roma, ag. Defrel: “Con il Cagliari trattativa congelata. Colpa delle commissioni? Vi spiego”

Parla il procuratore dell’attaccante francese, Giampiero Pocetta: “La trattativa al momento è congelata. Gregoire è un calciatore della Roma e merita rispetto come il sottoscritto”

L’affare che concerne il passaggio di Gregoire Defrel dalla Roma al Cagliari è una questione al momento solo congelata e non ancora saltata definitivamente.

La causa di tale fase di stallo non sarebbe legata, come ipotizzato e filtrato nelle ultime ore, a questioni relative a commissioni troppo alte richieste o incomprensioni avute dalla società sarda con Giampiero Pocetta, agente dell’attaccante francese di proprietà dei giallorossi ed obiettivo principale per l’attacco dei rossoblu.

(VIDEO Cagliari, il ritorno di Nainggolan: “Ora sono di nuovo a casa, il mio cuore…”)

A specificarlo è lo stesso procuratore romano del centravanti ex Sampdoria e Sassuolo, intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb: “La situazione è chiara, l’accordo tra Roma e Cagliari era stato quasi raggiunto, stavamo discutendo di incontri per chiudere e definire il tutto, già in settimana“.

Poi la trattativa ha subito uno stallo.
Sì, ma per questioni riguardanti i club e non certo tra noi e il Cagliari. Riguarda le società, evidentemente distanze da limare, ma non c’entra niente e non risponde a verità la questione legata a me, Gregoire o alle commissioni“.

Il mercato va avanti, intanto, e per il ragazzo le richieste non mancano.
Ripeto, al momento è congelata. Gregoire è un calciatore della Roma e merita rispetto come il sottoscritto. Il mercato è aperto, sceglieremo la strada migliore per tutti“.

(Cagliari, il ritorno di Radja Nainggolan: “Ho ancora tanto da dare, non è stato difficile accettare”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy