Calciomercato Palermo, ultimo tassello per la difesa: Corrado preferito a Rizzo. A centrocampo si allontana Bianchi

Le ultime sulle prossime mosse di mercato dei rosanero

palermo

Per la difesa spunta il nome di Corrado. A centrocampo si attendono altri due innesti

L’edizione odierna del Giornale di Sicilia apre così, definendo le prossime mosse di mercato del Palermo. La squadra di Roberto Boscaglia, attualmente in ritiro a Petralia Sottana, sembra quasi completa nel reparto arretrato. Come ha ammesso lo stesso tecnico rosanero ieri, a mancare all’appello è soltanto un terzino sinistro che possa permettere a Roberto Crivello di rifiatare nel corso della stagione. Se inizialmente il profilo individuato era quello di Alberto Rizzo, adesso il duo Castagnini-Sagramola avrebbe trovato un sostituto. Si tratta di Niccolò Corrado, classe 2000 di proprietà dell’Inter.

Il giovane talento del vivaio del club di Milano ha vestito lo scorso anno la maglia dell’Arezzo, collezionando venti presenze da titolare e una rete, e ha ricevuto le offerte di alcuni club cadetti. Non è da escludere, tuttavia, che la società nerazzurra preferisca dargli maggiori chances sul campo dandolo in prestito ad una squadra di Serie C. Di contro, Roberto Boscaglia conosce bene Alberto Rizzo. È stato proprio l’attuale tecnico rosanero a lanciare il difensore del Cittadella quando militava tra le fila del Trapani. Il classe ’97, tuttavia, avrebbe richiesto alla società maggiori garanzie per scendere di categoria. Il suo nome resta dunque nella lista dei desideri, ma le alternative non mancano.

Ritiro Palermo, Boscaglia a lavoro sulla formazione: idea 4-2-3-1. Sagramola e Castagnini puntano Corrado

A centrocampo, invece, mancano ancora diversi tasselli. L’assenza forzata di Alessandro Martinelli infatti ha costretto la società a valutare ulteriori innesti per un reparto che già di base era vacante. Con l’arrivo di Andrea Palazzi, dunque, sono ancora almeno due i giocatori da arruolare. Il duo Castagnini-Sagramola sta valutando diversi profili, ma nessuna delle trattative sembra in dirittura d’arrivo. Si è raffreddata, come riporta il noto quotidiano, la pista che avrebbe potuto condurre in rosanero Nicolò Bianchi. La Reggina, infatti, ritiene incedibile il centrocampista, a meno che non arrivino offerte irrinunciabili.

Palermo, tegola Martinelli: a centrocampo resta solo Martin. Il duo Castagnini-Sagramola…

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. sbt5 - 3 mesi fa

    No noi Bianchi lo vogliamo ma svincolato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy