Brescia-Lazio, Romulo: “Dobbiamo fare di tutto per salvarci. Balotelli e Tonali? Ecco perché sono importanti”

Brescia-Lazio, Romulo: “Dobbiamo fare di tutto per salvarci. Balotelli e Tonali? Ecco perché sono importanti”

Le dichiarazioni di Romulo, centrocampista del Brescia, in vista della sfida contro la Lazio, in programma domani alle 12:30

Il Brescia si prepara ad ospitare nella giornata di domani, allo stadio Rigamonti, la Lazio.

Romulo, esperto centrocampista delle rondinelle, si è espresso in merito alla gara contro la formazione guidata da Simone Inzaghi, valida per la diciottesima giornata di Serie A. Di seguito le dichiarazioni del calciatore brasiliano naturalizzato italiano, intervistato da Repubblica: “Siamo rientrati prima di tutti per lavorare e mettere benzina nelle gambe per affrontare la 2° parte di campionato che sarà dura. Per salvarci ci dobbiamo aggrappare a tutto, anche all’alimentazione. Il Brescia è una neopromossa, con umiltà dobbiamo affrontare le difficoltà“.

Brescia, Corini: “Balotelli? Partecipa molto di più al gioco. Vi spiego le nostre strategie di mercato…”

Un pensiero infine per Mario Balotelli e Sandro Tonali, pedine fondamentali della compagine di Eugenio Corini, in cerca inoltre di una convocazione da parte del c.t degli azzurri Roberto Mancini, in vista di Euro 2020: “Tonali ci dà equilibrio, sa gestire i momenti della gara e ha visione di gioco. Balotelli è extra forte, è un campione. All’inizio ha faticato perché non era al meglio invece ora sta volando. Gli ultimi due gol li ha segnati lui e ci darà una grande mano. Euro 2020? Se il Brescia farà bene crescerà anche la loro visibilità agli occhi del ct“.

Calciomercato Brescia, caccia ai rinforzi: nel mirino Pjaca e Saponara. I dettagli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy