Boscaglia: “Il Covid ci ha ammazzato. Non aver fatto amichevoli in estate ci ha penalizzato, vi spiego”

Il tecnico del Palermo dopo la vittoria sulla Paganese

Il Palermo ottiene i primi tre punti in casa.

Nella sfida valida per l’undicesima giornata del Girone C di Serie C, la squadra di Roberto Boscaglia ottiene i tre punti battendo la Paganese. Il risultato finale di 2-1 porta le firme di Rauti e Saraniti, con gli ospiti che hanno provato a riaprirla al 52′ con la rete di Schiavino. Al termine del match che vale la seconda vittoria di fila per i rosanero, il tecnico del club siciliano è intervenuto in conferenza stampa per commentare l’incontro.

LE PAGELLE DI PALERMO-PAGANESE 2-1. Saraniti in gol anche oggi, i rosa continuano a volare

La partita va giudicata nei 90 minuti e non solo nell’arco di un tempo. Ci può anche stare soffrire contro una Paganese che ha fatto risultato nelle ultime trasferte, il Covid ci ha ammazzato dato che non ci ha permesso di alternare. Giusto che si scenda in campo con questo atteggiamento, non so se questa è una svolta ma i calciatori hanno tanta autostima e quindi magari questo ci può spingere ancor di più a far bene. Sicuramente in estate non aver fatto amichevoli non è stata una cosa positiva perchè la prima partita ufficiale è stata quella contro il Teramo, quello che è l’aspetto tattico che puoi limare durante le amichevoli è importante. Speravamo comunque di fare meglio in campionato, la squadra deve anche imparare a soffrire perchè ci sta di essere compatti perchè può capitare di essere stanchi. La sofferenza ci sta anche nell’aspetto tattico e fa parte del nostro percorso“.

Boscaglia: “Tutto sulle condizioni di Palazzi. Dato il massimo, dobbiamo continuare così”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy