Bologna-Spezia, Mihajlovic: “Abbiamo un obiettivo. L’assenza di Joey Saputo? Ho la mia idea”

Le dichiarazioni del tecnico rossoblu

Bologna

Parola a Sinisa Mihajlovic.

VIDEO Roma-Bologna, Mayoral affonda Mihajlovic e tiene vivo l’obiettivo Champions: il gol e l’esultanza alla Batistuta

Il coach del Bologna si è espresso – nel corso della rituale conferenza stampa pre match – sui temi più caldi dell’ambiente rossoblu. In particolare, Mihajlovic si è soffermato sul ritorno in Italia del patron della franchigia emiliana, Joey Saputo: “Sono 14 mesi che mancaquindi dopo ovviamente si affronteranno alcuni discorsi. Dispiace a tutti che si mancato per così tanto tempo, ma ha avuto i suoi buoni motivi. Comunque meglio tardi che mai. Un presidente è un punto di riferimento. Quando manca, è tutto più difficile da gestire.” Il mister del Bologna ha poi analizzato l’imminente impegno di campionato contro lo Spezia di Vincenzo Italiano.

Bologna

Roma-Bologna, Mihajlovic: “Nulla da dire ai miei, più tiri in porta ma zero punti. Con Spezia e Torino voglio il massimo”

A Roma abbiamo creato tantissimo e usato tantissime energie nel primo tempo. Avremmo dovuto arrivare all’intervallo con almeno un gol di vantaggio. Poi nel secondo tempo, con due cambi forzati, abbiamo perso un po’ di qualità. Nessuna squadra fa 90′ come abbiamo fatto noi i primi 45′. È normale avere perso uno a zero visto che non siamo riusciti a concretizzare nel primo tempo. Io batto il tasto sulle prestazioni. Quello che ho detto è che non possiamo accontentarci solo di giocare bene, dobbiamo anche guadagnare i tre punti. La buona prestazione ti facilita l’obiettivo. Ma domani non me ne frega niente della prestazione: dobbiamo vincere“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy