Bari-Palermo, le verità di Bolzoni: “Rosa ai play off? Vi dico la mia. Dalla D alla C con i Galletti..”

Le dichiarazioni dell’ex centrocampista di Bari e Palermo, Francesco Bolzoni

Palermo

Pensavo che il Palermo avrebbe fatto fatica ad entrare nei play off

Bari, verso la sfida contro il Palermo: finita l’emergenza in difesa, ipotesi cambio modulo. Le ultime

A dirlo è stato l’ex centrocampista di Bari e Palermo, Francesco Bolzoni. Quest’ultimo, intervenuto ai microfoni di Radio Bari, ha espresso le sue sensazioni circa la stagione dei rosanero e non solo. Il classe 1989 – attualmente in prestito al Lecco ma ancora sotto contratto con i Galletti – ha anche posto l’accento sulla promozione dalla Serie D alla C ottenuta con il Bari. Di seguito, le sue dichiarazioni.

Palermo

Bari-Palermo, sabato Filippi in conferenza stampa: dichiarazioni live su Mediagol.it

Da chi mi aspettavo di più tra Palermo e Bari? Dai rosa sinceramente no, anche per come era partita ad un certo punto pensavo facessero fatica ad entrare anche nei play off e poi invece hanno recuperato. Dal Bari sì. La gente si aspettava tanto perché la squadra è forte: pensavo che i Galletti se la potessero giocare sino alla fine con la Ternana ma i rossoverdi hanno fatto un campionato straordinario. Ai playoff, però, i biancorossi potrebbero essere la compagine più attrezzata – sottolinea Bolzoni -. Dal Bari mi aspettavo una decina di punti in più. Sono dispiaciuto per non aver continuato: in D avevo dimostrato di essere importante anche nello spogliatoio. Poi sono state fatte altre scelte tecniche più che caratteriali che non sempre sono le più giuste. Ho qualche rimpianto per Bari ma sono ancora di proprietà dei biancorossi e non si può mai sapere“.

Serie C-Girone C, Bari-Palermo: ecco chi arbitrerà il match del “San Nicola”

L’anno in D con il Bari avevamo creato un bel gruppo sia di qualità calcistica che caratteriale: secondo me dovevano essere le basi da cui ripartire in C ma son state fatte scelte diverse che noi tutti abbiamo rispettato. A livello di qualità, tolte le squadre tolte dalla Serie B, il livello è quello in tutti e tre i gironi: quello C è un pochino un po’ più complicato a livello ambientale ma quest’anno senza tifosi è più livellato. Affrontare il Bari contro ai playoff? Sarebbe bello ed emozionante“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy