Napoli, Hamsik a cuore aperto: “Mi manca la città. Gattuso? Sono convinto di una cosa”

Le dichiarazioni dell’ex centrocampista del Napoli, Marek Hamsik

Napoli

Parola a Marek Hamsik.

Napoli, senti Hamsik: “Ritorno in azzurro? Non chiuderò mai la porta. E’ la mia seconda casa”

L’attuale centrocampista del Goteborg, Marek Hamsik, non ha dimenticato i suoi dodici anni trascorsi nella città partenopea. Il calciatore sloveno ha ricordato la sua esperienza tra le fila del Napoli in un’intervista concessa all’emittente campana Canale 21. Tra i temi affrontati da Hamsik spicca anche l’attuale rendimento della squadra di Rino Gattuso. Di seguito, le sue dichiarazioni.

Napoli
NAPLES, ITALY – JANUARY 29: Napolis player Marek Hamsik vies with US Citta di Palermo player Bruno Henrique during the Serie A match between SSC Napoli and US Citta di Palermo at Stadio San Paolo on January 29, 2017 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Napoli, senti Galeone: “Serve un grande allenatore, Allegri è il top. Champions? Se vincono contro la Juventus…”

Faccio il tifo per il Napoli e sono convinto che riuscirà ad arrivare in Champions League. Mi manca davvero troppo Napoli. Lobotka? Per me è fortissimo, ma non ha avuto modo di esprimersi. Tutti si ricorderanno della foto in cui Gattuso mi sgridava (ride, ndr). Penso sia un bravissimo allenatore, i ragazzi parlano benissimo di lui. Ritengo che finiranno bene questo campionato e che Gattuso si giocherà la Champions col Napoli. In Cina è stata un’avventura, non è stato facile. Dai però ne è valsa la pena“, ha concluso Marek Hamsik.

Fenerbahce, il club turco punta Sarri: le ultime sul futuro dell’ex coach di Napoli e Juventus

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy