Milan, senti Nocerino: “Rinnovo Donnarumma? Troppo accanimento mediatico, se fosse toccato a me decidere…”

Le parole dell’ex centrocampista di Milan e Palermo

Nocerino

Antonio Nocerino dice la sua in merito alle differenze MLSSerie A e al rinnovo di Donnarumma con il Milan.

VIDEO Lazio-Milan 3-0, tifosi inferociti: Donnarumma scherza con Reina dopo la sconfitta. Le immagini

L’ex centrocampista di Milan e Palermo adesso vive ad Orlando (Florida) dove ha chiuso la propria carriera da calciatore e guidato anche le giovanili del club americano. Un finale di carriera vissuto in Major League Soccer per Nocerino che ha dichiarato quanto segue nel corso dell’intervista rilasciata a TMW Radio.

Lazio-Milan, Inzaghi: “Una vittoria netta, ai ragazzi dico una cosa. Maldini? A fine partita mi ha detto che…”

“Non possiamo paragonarci alla MLS. Quello è un campionato chiuso, c’è molta meno passione e amore, non è come il nostro calcio: la MLS ha solo 25 anni d’età, è tutto diverso. Per i proprietari è un business, essendo a numero chiuso il valore di ciascuna aumenta e chi vende poi ci avrà guadagnato. Io sono sì per le novità, ma non queste. Migliorerei ciò di positivo che già ho, non mi soffermerei solo sul problema di ciò che hanno tentato o no: cerchiamo di prendere il meglio dall’idea. Rinnovo Donnarumma? Bisognerebbe pensare se andare incontro alla società in un momento così particolare: con me, Antonio Nocerino, tempo di bere un caffè abbiamo già firmato. Però sento di chi chiede 30 milioni e altro… Ognuno farà come crede. Sulla storia di Donnarumma c’è un accanimento mediatico incredibile, si parla solo del Donnarumma e non di Mbappe o Neymar, per esempio. Non vorrei ci si concentrasse sul contratto e poi passasse in secondo piano il campo, che deve essere sempre in prima linea”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy