Milan, Giampaolo: “I giocatori mi hanno sorpreso, ma serve tempo e pazienza”. E sul mercato…

Milan, Giampaolo: “I giocatori mi hanno sorpreso, ma serve tempo e pazienza”. E sul mercato…

Le dichiarazioni del tecnico del Milan Marco Giampaolo a pochi istanti dalla partenza dei rossoneri per la ICC

Il Milan si prepara a partire per la ICC Cup.

Il tecnico rossonero Marco Giampaolo, intervenuto ai microfoni dei giornalisti all’aeroporto di Malpensa poco prima dell’imbarco, ha fatto il punto sulla preparazione dei suoi in vista delle amichevoli pre-campionato:
Sono stati 10 giorni di ottimo lavoro, il gruppo è curioso ed ha alto livello di professionalità e spirito. Milanello è il top, lo staff anche, sono contento. I giocatori sono stati straordinari per dedizione. Mi hanno sorpreso, mi aspetto di consolidare alcune cose e migliorarne altre. Penso tutto il giorno al Milan, serve pazienza e tempo. Spero che la squadra sia pronta prima del 2 settembre ma penso solo a lavorare, con grande entusiasmo. Il mercato mi piace poco da sempre“.

Milan, Krunic si presenta: “Sto meglio e sono abbastanza maturo. Bennacer? Pronto per un top club”

La squadra in vista della prossima stagione di Serie A è ancora da costruire, anche in relazione ai movimenti di mercato che la società ha in mente:
Ho grande fiducia nei miei dirigenti e nel loro lavoro. Hanno qualità, competenze e sanno di cosa abbiamo bisogno. Il tempo sarà determinante, ma per me come per i miei colleghi. La situazione ottimale è lavorare con il gruppo al completo ma non è possibile né per me né per gli altri. Suso mi ha dato grande disponibilità, fa benissimo anche in quel ruolo. Sono soddisfatto del suo lavoro, è un giocatore forte che può fare la differenza. Cutrone partirà con noi, è rientrato da poco e adesso dovrà essere presto a regime. Finora l’ho soltanto visto, non l’ho allenato. Facciamo valutazioni ogni giorno, anche se in tournée non è facile. Modric? Gli sviluppi di mercato non mi competono, dovete parlarne con Maldini, Massara e Boban. A oggi ne alleno 22, compresi i giovani“.

Milan, Massara: “Vogliamo solo giocatori funzionali, abbiamo le idee chiarissime”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy