Milan, Garber sgancia la bomba Ibrahimovic: “Zlatan è stato ingaggiato dai rossoneri”

Il commissioner della Mls ha svelato quello che sarebbe un clamoroso ritorno

La clamorosa indiscrezione dagli Stati Uniti.

Faranno certamente discutere le dichiarazioni di Don Garber, commissioner della MLS, che nel corso di un’intervista rilasciata ai microfoni di ESPN avrebbe, forse involontariamente, svelato un possibile ritorno di Zlatan Ibrahimovic al Milan. Queste le sue dichiarazioni: “Zlatan è un personaggio interessante, mi tiene molto impegnato e hai bisogno di questi giocatori come successe con Beckham anni fa. E’ un ragazzo di 38 anni, che ora è stato ingaggiato dal Milan. Ha fatto quasi un record con i gol che ha fatto negli ultimi due anni, è entusiasmante sia dentro che fuori dal campo. Mi piacerebbe rivederlo in MLS, ma dipende dai Los Angeles Galaxy. Sono stato felice di averlo qui e mi sono goduto gli ‘Zlatan moments’, specie quando parla di se stesso in terza persona“.

LA Galaxy, Ibrahimovic ironizza sul suo futuro: “Se vado via nessuno saprà più che esiste l’MLS”

Il futuro di Zlatan non è ancora chiaro: l’attaccante svedese molto probabilmente lascerà l’America e difficilmente dirà addio al calcio giocato, quindi è ancora un mistero il nome della sua prossima squadra. In questi ultimi mesi erano state diffuse molte indiscrezioni: è noto, ad esempio, il sogno del Bologna, mentre molto più concreto sarebbe l’interesse del Napoli, con Ibra e Aurelio De Laurentiis che continuano a scambiarsi frecciatine e occhiolini.

De Laurentiis scopre le carte: “Ibrahimovic-Napoli, vi dico tutto. Mertens e Callejon? Possono andare via se…”

Le parole di Garber sconvolgono adesso tutte le carte svelate fino a questo momento, svelando un possibile scenario che attualmente, almeno pubblicamente, non era stato mai preso in considerazione: Zlatan Ibrahimovic potrebbe ritornare in Italia e vestire nuovamente la maglia del Milan, dopo ben sette anni dall’ultima volta. I tifosi rossoneri scalpitano già sul web, ma bisognerà attendere una qualsiasi informazione da un canale ufficiale per comprendere se quella di Garber sia stata soltanto una gaffe o, appunto, una clamorosa indiscrezione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy