Wanda Nara: “Avrei scommesso sull’Inter, Icardi sta recuperando. Marotta? Vicini alla pace”

Wanda Nara: “Avrei scommesso sull’Inter, Icardi sta recuperando. Marotta? Vicini alla pace”

L’agente e moglie di Mauro Icardi, Wanda Nara, ha discusso delle condizioni del centravanti nerazzurro e del derby vinto dall’Inter ieri sera contro il Milan

Un derby va al di là delle crisi, è una partita a parte. Mi aspettavo una risposta del genere dell’Inter e ci avrei scommesso

(Milan-Inter, lite furibonda tra Kessie e Biglia: i due spiegano da cosa è stata scaturita)

Interviene così dagli studi televisivi di Tiki Taka Wanda Nara, moglie ed agente dell’ormai ex capitano nerazzurro Mauro Icardi, la quale ha commentato in maniera positiva attraverso un paio di battute il derby vinto per 2-3 dall’Inter contro il Milan, con la formazione di Luciano Spalletti apparentemente venuta fuori dal momento di crisi attualmente vissuto e vincente nonostante la pesante assenza lì davanti del centravanti argentino, nonché suo assistito.

(VIDEO Milan-Inter 2-3: derby folle a San Siro, Spalletti batte Gattuso e vola al terzo posto)

Di seguito il resto delle dichiarazioni rilasciate dalla nota procuratrice anche per ciò che concerne una possibile riappacificazione con la società lombarda e soprattutto con l’amministratore delegato della Beneamata, Beppe Marotta, con l’intento di veder riscendere in campo il numero 9 dei nerazzurri una volta smaltito l’infortunio al ginocchio.

Incontro venerdì? Con me no, forse lo faranno con Mauro. Non so cosa ci sia scritto sul giornale. Possono benissimo incontrarlo anche senza di me. Se incontra l’allenatore io che c’entro? No, comunque non lo so. Ho parlato con Marotta, non c’è nessun problema. Siamo vicini alla pace, ci siamo quasi. Mauro sta recuperando dall’infortunio al ginocchio, non ha avuto ancora una giornata libera fino ad oggi. Ho parlato con Marotta e non ci sono problemi tra lui e i compagni, quando starà bene tornerà. Ho sentito le interviste di ognuno dei giocatori e nessuno ha detto niente. Il problema di molte persone poi è che mischiano Wanda e Icardi, non siamo la stessa persona“.

(Serie A, Milan-Inter 2-3: sfida emozionante a “San Siro”, Spalletti vince il suo secondo derby)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy