Sampdoria-Inter, Conte: “Non meritavamo la sconfitta. Assenza Lukaku? Conosciamo le sue qualità”

Le parole del tecnico nerazzurro al termine della sfida di ‘Marassi’

fiorentina inter

L’Inter cede 2-1 in casa della Sampdoria dopo otto vittorie di fila in campionato.

Serie A, 16a giornata: Lazio di misura, Atalanta e Roma senza problemi. Cade l’Inter in casa della Samp

I nerazzurri dopo aver sbagliato un calcio di rigore con Sanchez che gli avrebbe permesso di portarsi avanti hanno subito l’arrembaggio dei blucerchiati che sono andati in gol con Candreva e Keita. Il tecnico interista, Antonio Conte, ai microfoni di Sky Sport al termine del match di ‘Marassi’, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni.

“Se assenza Lukaku si è fatta sentire? Non era la prima volta che giocavamo senza di lui, ma sappiamo le qualità che ha Romelu. Non era al cento per cento e si è visto quando è entrato. Dispiace perché penso meritassimo qualcosa in più. C’è stato grande impegno, grande volontà da parte dei calciatori ma oggi la dea bendata si è dimenticata di noi. Se ingresso Eriksen vuol dire qualcosa in ottica mercato? Cerco di sfruttare sempre tutte le opzioni disponibili in base alle situazioni, sono comunque a completa disposizione delle decisioni del club in quanto a entrate e uscite in questo calciomercato invernale. Qualsiasi decisione venga presa sarà sempre condivisa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy