Inter, le certezze di Conte: “In nerazzurro aspettative alte, svelo le differenze con la mia esperienza al Chelsea”

Il tecnico nerazzurro traccia un bilancio della sua esperienza in nerazzurro

Antonio Conte

Antonio Conte ritorna al passato.

L’attuale tecnico dell’Inter, intervistato dal quotidiano londinese “The Telegraph”, ha parlato del suo passato da allenatore della Juventus e della sua esperienza al Chelsea, finita in modo burrascoso, oltre che del progetto nerazzurro.

L’anno scorso abbiamo fatto qualcosa di veramente straordinario considerato che eravamo al primo anno e tutte le difficoltà che abbiamo avuto. È stata una grande stagione e stiamo creando le basi per diventare davvero molto forti e vincere – spiega il tecnico dei nerazzurri. “Le aspettative qui sono alte ma ci vuole tempo, sono arrivato in un club importante ed ambizioso che non vince da 10 anni e dunque è normale che ci voglia più tempo del previsto rispetto alla Juventus e al Chelsea dove ho vinto subito”.

PALERMO-POTENZA, LE PROBABILI FORMAZIONI: DUBBI E SCELTE DI BOSCAGLIA

E sul suo futuro alla guida dei nerazzurri dichiara: “Ho un altro anno di contratto e voglio restare per molti altri anni per cercare di vincere qui. In futuro vorrei tornare a lavorare in Inghilterra perché ho vissuto un’esperienza incredibile”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy