Inter, Conte senza filtri: “Il club è stato chiaro, fatto un buon mercato. Eriksen e Vidal? Ho una certezza”

Le parole del tecnico nerazzurro

Numericamente siamo più strutturati. Come funzionalità di calciatori possiamo migliorare.

Queste le parole del tecnico dell’Inter Antonio Conte, intervenuto direttamente ai microfoni de La Gazzetta dello Sport sui temi di stretta attualità legati al mondo nerazzurrro. Nel corso della sua lunga intervista, l’ex commissario tecnico della nazionale azzurra ha voluto fare il punto della situazione e un primo bilancio sui risultati ottenuti finora e sulla marcia in più che la sessione estiva di calciomercato ha dato alla sua rosa: “Soddisfatto del mercato? Gli allenatori non sono mai del tutto soddisfatti, non lo sa? Non ne troverà mai uno, si fidi… Ognuno di noi ha qualche situazione da sistemare, qualche ruolo che voleva coprire diversamente, qualche uomo da adattare. E’ stato un mercato difficile per tutti. Sia nel comprare sia nel vendere. La società era stata chiara: si fa mercato con quello che si incassa. Il mio compito è di lavorare e rendere migliore la rosa che mi viene messa a disposizione”.

Prima Pagina, La Gazzetta dello Sport: “Conte: «Tutto per l’Inter». Carica Belotti, l’Italia sfida la Polonia”

Conte è poi tornato sul rebus legato all’utilizzo in campo di Eriksen, ancora non del tutto inseritosi all’interno del contesto tattico interista. Le motivazioni probabilmente sono molteplici e non tutte a carico di giocatore e allenatore, ma il tecnico ha voluto comunque fare ulteriore chiarezza: “Tutte le scelte che faccio sono sempre e solo per il bene dell’Inter non per quello del singolo giocatore”.

Eriksen conte

Chiosa finale dell’allenatore con un passato alla Juventus sull’impiego di Vidal, sembrato ancora non al top della condizione fisica in queste prime uscite con la maglia nerazzurra: “Vidal è un grande giocatore, in campo sa sempre cosa fare. Avrebbe bisogno di due settimane di allenamenti full immersion, ma si gioca continuamente e quindi dovrà prendere la forma migliore giocando. Però Arturo non si discute”.

Inter, il ct del Belgio su Lukaku “Vi dico tutto sulle condizioni di Romelu”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy