Caos Inter, Capello: “Inaccettabile che Icardi non difenda la squadra dopo le frasi di Wanda Nara, Marotta…”

Caos Inter, Capello: “Inaccettabile che Icardi non difenda la squadra dopo le frasi di Wanda Nara, Marotta…”

Anche l’ex allenatore di Roma e Juventus, Fabio Capello, dice la sua sul caos che sta avvolgendo il club nerazzurro nelle ultime ore con il caso Icardi

Anche Fabio Capello dice la sua sul caos che sta avvolgendo il club nerazzurro nelle ultime ore.

(VIDEO Inter, futuro Icardi ancora incerto: le frasi di Wanda, Spalletti e Marotta…)

Ospite di Sky Sport 24, l’ex allenatore ha analizzato il caso legato al centravanti argentino Mauro Icardi, da ieri pomeriggio clamorosamente non più capitano dell’Inter, con la fascia che è stata consegnata all’esperto portiere della Beneamata Samir Handanovic. Di seguito le dichiarazioni rilasciate dall’ex tecnico di Juventus e Roma.

(Serie A, Inter: il club nerazzurro toglie la fascia di capitano a Icardi, ecco chi sarà il suo erede…)

Nello spogliatoio non si può accettare che la moglie dica certe cose senza che lui difenda la squadra. Il capitano non deve andare solo davanti all’arbitro, gli dà la mano e ha il gagliardetto e poi il capitano vero ce l’hai a casa. Dipende se ha detto che non si sarebbe presentato o meno alla partenza, è importante la forma. Vedo in tutto questo una decisione di Marotta che sta dando un indirizzo preciso alla società, niente più capricci ed è un segnale per tutti, anche per l’allenatore che aveva detto certe cose e aveva spinto per il rinnovo ed era aumentata la tensione, Marotta sta spingendo la società dalla parte giusta, serietà, attenzioni, poche chiacchiere e lavorare, un po’ stile Juventus ecco e avrà ancora più voglia di superarla“.

(Caos Inter, Mandorlini: “Dispiace per Icardi, evidente che non vada qualcosa. Marotta il top, la Roma…”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy