Genoa-Juventus, Sturaro: “Domani servirà un’impresa. Nicola? Ecco il suo punto di forza”

Genoa-Juventus, Sturaro: “Domani servirà un’impresa. Nicola? Ecco il suo punto di forza”

Il centrocampista del Genoa sulla sfida contro la Juventus

Una sfida molto importante per Stefano Sturaro.

Domani sera il Genoa ospiterà sul campo dello stadio Ferraris la Juventus, in occasione della ventottesima giornata di Serie A: i rossoblù dovranno cercare di battere i bianconeri per ottenere tre punti importanti e tenere lontana la zona retrocessione.

Genoa-Juventus, Nicola: “Bianconeri squadra top, ma dobbiamo pensare una cosa”

Partita che sarà molto importante e delicata per Stefano Sturaro, grande ex della sfida, che alla vigilia del match è intervenuto ai microfoni di Sky Sport esprimendo la sua voglia di battere i Campioni d’Italia in carica, alla ricerca di una vittoria per continuare ad inseguire l’ennesimo scudetto.

Queste le sue dichiarazioni: “Sono due realtà che hanno fatto parte della mia vita, l’anno scorso è stato un bel rientro con gol dopo un momento difficile. Fu una rete molto importante per noi, importantissimo per la salvezza. Domani sarà molto difficile, servirà un’impresa contro una squadra che è stata costruita per vincere. La juve mi ha insegnato ad andare al massimo e a lavorare per arrivare all’obiettivo. Il Genoa mi ha fatto diventare grande, mi ha lanciato e mi ha aspettato. Tornare qui è stato naturale, l’ho fatto per me stesso e per aiutare questa società nei limiti del possibile. Tutti gli allenatori che ho avuto hanno creduto in me. Con Nicola c’è grande rapporto, entra nella testa dei suoi giocatori e mi piace molto. Spero che si possa iniziare un ciclo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy