Empoli, Corsi: “Serie A una diretta conseguenza del nostro lavoro. Tutto sul futuro di Accardi e Dionisi”

Il patron biancoazzurro in seguito al ritorno dei toscani nella massima serie

empoli

Fabrizio Corsi celebra un altro storico trionfo dell’Empoli.

Pomeriggio di assoluta festa quello che sta coinvolgendo la città di Empoli e tutti i tifosi biancoazzurri. La vittoria ottenuta dai toscani nell’ultimo match di Serie B contro il Cosenza – terminato con il punteggio di 4-0 – ha garantito il ritorno in Serie A degli empolesi, dopo una stagione combattuta e all’insegna dell’equilibrio.

Empoli promosso in Serie A, Dionisi: “Sia un punto di partenza. Non avevo mai vinto nulla”

EMPOLI, ITALY – DECEMBER 22: Fabrizio Corsi president of Empoli FC during the Serie A match between Empoli and UC Sampdoria at Stadio Carlo Castellani on December 22, 2018 in Empoli, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Dopo due stagioni di cadetteria, dunque, l’Empoli torna ufficialmente in Serie A dando una piena dimostrazione di un progetto che – come anche affermato dallo stesso Corsi – sta dando conferma di solidità e continuità nel corso del tempo.

“L’Empoli è un esempio virtuoso di calcio. Basta pensare alle promozioni ottenute, alle partecipazioni in Serie A per una città di 42.000 abitati. Abbiamo dato tanti calciatori a squadre professioniste in tutta Europa. Nel nostro progetto vedo tanta continuità. Il gruppo è fantastico, così come il mister e il direttore sportivo. Sono speciali per la passione, per la qualità e quantità di lavoro che svolgono. A meno di cose straordinarie penso Accardi rimarrà. Gli ho affidato la squadra 5 anni fa e si è rivelato ancora più bravo di quello che pensavo. Mister Dionisi è bravo: è riuscito a migliorare i ragazzi attraverso il lavoro settimanale ma è stato bravo anche a gestire il gruppo durante tutto l’anno. Il nostro allenatore ideale è uno di questo tipo. Noi vorremo mantenere entrambi ma so che del buon lavoro che hanno fatto si accorgono anche gli altri”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy