Zenit San Pietroburgo, lo strano sogno di Lovren: “Vorrei pilotare un caccia come in Top Gun”

L’ex difensore dei Reds e il bizzarro sogno nel cassetto

lovren

Il sogno nel cassetto di Dejan Lovren.

Milan-Inter, l’anteprima del match: il derby della verità, chi vince a San Siro indirizza una stagione

Il difensore croato in forza all Zenit San Pietroburgo ha un desiderio di certo non comune ossia quello di pilotare un caccia. L’ex Liverpool, nel corso di un’intervista concessa ai canali ufficiali del club russo, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni curiose e affascinanti.

Milan-Inter, Leao: “Scudetto e Champions League obiettivi concreti. Sarei potuto essere nerazzurro, vi racconto”

“Non so se sia possibile, ma il mio grande sogno è sempre stato quello di pilotare un caccia. Non ho idea di come poter realizzare questo desiderio perché ovviamente c’è bisogno di un vero pilota ma mi piacerebbe provare quelle sensazioni di volare. Da piccolo mi piaceva giocare con aerei giocattolo e non ho mai dimenticato questa mia passione. Volare come un soldato è il mio sogno d’infanzia, l’ho sempre voluto! Una volta ho visto il film Top Gun con Tom Cruise e ho pensato: ‘vorrei poterlo provare’. Sfortunatamente, non ho ancora avuto modo di farlo ma ho scoperto che in Russia c’è qualcosa di simile che può aiutare a realizzare questo sogno”.

Lipsia-Liverpool, Klopp torna a sorridere: Salah e Manè regalano la vittoria ai Reds

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy