Hellas Verona, Zaccagni positivo al Coronavirus: ha avuto qualche linea di febbre

Mattia Zaccagni, centrocampista dell’Hellas Verona, è risultato positivo al Coronavirus: si tratta dell’ennesimo caso in Serie A

Ennesimo caso di Coronavirus in Serie A.

Il centrocampista dell’Hellas Verona Mattia Zaccagni si aggiunge alla lista di giocatori in Italia contagiati. Ad annunciare la positività al tampone del classe ‘95, che nei giorni scorsi ha manifestato lievi sintomi, è stato il club gialloblù attraverso un comunicato ufficiale.

Hellas Verona FC comunica che Mattia Zaccagni è stato sottoposto ad esami medici che hanno evidenziato la sua positività al Coronavirus-COVID-19. Il calciatore, così come tutta la squadra, prolungherà il già attivato isolamento volontario domiciliare sino al prossimo 25 marzo, continuando ad essere monitorato. Zaccagni sta bene: nei giorni scorsi ha avuto solo qualche linea di febbre“.

Tiribocchi-Mediagol: “Coronavirus, siamo arrivati tardi. Stop ai campionati? Troppe polemiche, vi spiego perché”;

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy