Coronavirus, la lettera di Spadafora a Malagò e Pancalli: “Si auspica ripresa dello sport dal 4 maggio”

Coronavirus, la lettera di Spadafora a Malagò e Pancalli: “Si auspica ripresa dello sport dal 4 maggio”

Il ministro dello sport ha inviato una lunga lettera al presidente del CONI e al presidente del Comitato italiano paralimpico

Vincenzo Spadafora ha inviato una lettera a Giovanni Malagò e Luca Pancalli.

Coronavirus, Pepe: “Periodo difficile per tutti. Serie A? Si giocherà quando non saremo a rischio”

Il ministro dello sport ha commentato il prolungamento del decreto governativo che prevede lo stop di tutte le attività fino al prossimo 3 maggio, quando s potrà pensare di passare alla fase 2 ossia alla convivenza con il Coronavirus.

Serie A, Pasqualin: “Taglio stipendi? AIC attendista, perplesso e deluso da Tommasi”

“Desidero anzitutto ringraziarVi per la proficua collaborazione dimostrata nelle ultime settimane per fare fronte comune contro l’emergenza e corrispondere al meglio alle esigenze del mondo sportivo. Lavorare insieme con abnegazione, solidarietà e unità di impegno, è fondamentale per superare questo difficile momento. In tal senso, mi esprimerò anche in occasione della riunione informale dei Ministri dello Sport dell’Unione Europea prevista per il prossimo 21 aprile […]. Nella profonda convinzione che i nostri atleti e le nostre atlete, normodotati e disabili, torneranno a vincere e onorare presto il Tricolore,dentro e fuori i campi di gara, vi prego di voler attivare le Federazioni e gli altri soggetti del sistema sportivo affinché la ripresa degli allenamenti e delle attività avvenga, presumibilmente dal 4 maggio p.v., nel più rigoroso rispetto delle prescrizioni di sicurezza che saranno individuate d’intesa con le autorità sanitarie e gli organismi scientifici”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy