Brescia, Donnarumma: “Vogliamo tornare a lavoro. Tonali? È il mito del momento”

L’attaccante del Brescia Alfredo Donnarumma si racconta in diretta su Instagram insieme al compagno di squadre Dimitri Bisoli

Alfredo Donnarumma si racconta.

L’emergenza Covid-19 in Italia ha avuto importanti ripercussioni sul mondo del calcio, costretto a fermarsi per evitare la diffusione del virus. Tanti, tra giocatori e membri dello staff, i contagiati. Molti di questi, ad oggi, sono guariti, mentre altro, come Paulo Dybala e il patron del Brescia Massimo Cellino, attendono l’esito negativo del tampone. Il Governo, intanto, ha dato il via libera per la ripresa degli allenamenti di squadra a partire dal 18 maggio, a patto che le società riescano a mettere in atto le dovute misure di sicurezza. Nessuna data ufficiale, invece, per la ripresa dei campionati. Gran parte dei giocatori, però, non vedono l’ora di tornare in campo per terminare regolarmente la stagione.

Brescia, Cellino: “Campionato di fatto annullato, messaggio della Lega arrogante. Governo si prenda responsabilità”

L’attaccante del Brescia, nel corso di una diretta Instagram con il compagno di squadra Dimitri Bisoli, ha parlato del suo rapporto con i tifosi e di quello con i membri della rosa: “La curva, soprattutto lo scorso anno, ci ha dato un gran aiuto. Ad un certo punto le vincevamo tutte in casa. Va dato merito ai ragazzi. Già in Coppa Italia mi avevano dedicato il coro, dopo poche partite: mi ha fatto davvero piacere. Tonali? Sandrone è il mito del momento. Devi avere delle doti anche fuori dal campo, non solo quando giochi. Lui le ha, ha ancora tanti margini di miglioramento. Speriamo di riabbracciarci presto, vogliamo tornare a fare il nostro lavoro come tutti”.

Brescia, Balotelli: “Preferii il Milan alla Juventus, oggi sogno di giocare con Messi. Totti? Mai scusato per quel calcio nel 2010”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy