Calciomercato Bologna, le verità di Sabatini: “Lamela e Arnautovic? Rispondo così”

Le dichiarazioni del DS del Bologna, Walter Sabatini

Parola a Walter Sabatini.

Bologna, Sabatini show: “Napoli su Tomyasu e Skov Olsen? Dico la mia. Osimhen top, Cavani a Palermo…”

Il Bologna di Siniša Mihajlović sta conducendo una stagione in lizza con le aspettative che arieggiavano attorno alla compagine rossoblu all’inizio della corrente stagione agonistica. Attualmente undicesima in Serie A, la franchigia emiliana sta già, con largo anticipo, correndo ai ripari in vista del prossimo campionato. In particolare, il coordinatore dell’area tecnica del Bologna, Walter Sabatini, si è così espresso, nel corso di una lunga intervista rilasciata al noto quotidiano Resto del Carlino, circa i possibili nomi caldi che potrebbero essere acquistati dalla società di Joey Saputo per completare un organico di per sé già competitivo.

Bologna, Barrow incorona Mihajlovic: “Mi dà sempre consigli, Gasperini non mi capiva”

Bologna

Uno dei profili più caldi è quello di Erik Lamela, ex conoscenza della Roma: “È uno dei nomi che stiamo vagliando. Mi spiego: stiamo cercando di capire se ci siano le possibilità per arrivarci e non è detto”. Le complicazioni con maggior peso specifico potrebbero essere dovute all’ingaggio da 4 milioni e mezzo netti a stagione percepito dall’attuale esterno offensivo del Tottenham. In caso di cessione di Riccardo Orsolini però, Sabatini potrebbe essere disposto a fare uno sforzo in più per acquistare il cartellino del talento degli Spurs.

VIDEO Premier League, Arsenal-Tottenham: Lamela fa un gol strepitoso ma i Gunners battono Mourinho

E su Mirko Arnautovic: “Era un nome che non doveva uscire e purtroppo è uscito – conferma Sabatini Le telefonate sono state tante. Di sicuro vogliamo prendere 2-3 giocatori importanti, che migliorino il livello medio della squadra e chi sta attorno”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy