Fiorentina-Atalanta, Gasperini: “Vittoria importante, è stata difficile. Gomez? Vi spiego la sua posizione”

Fiorentina-Atalanta, Gasperini: “Vittoria importante, è stata difficile. Gomez? Vi spiego la sua posizione”

Le dichiarazioni rilasciate dal tecnico orobico Gian Piero Gasperini al termine di Fiorentina-Atalanta

L’Atalanta torna a vincere.

Gli orobici, reduci dal pareggio contro il Genoa, hanno battuto in rimonta la Fiorentina, in occasione della ventitreesima giornata del campionato di Serie A.

Serie A, Fiorentina-Atalanta 1-2: Zapata e Malinovskyi, la Dea vince in rimonta e vola al quarto posto

Il tecnico Gian Piero Gasperini, intervenuto ai microfoni di Sky Sport al termine del match, ha commentato la prestazione dei suoi: “Sono tre punti importantissimi, chiave. Qui è un campo difficile, non vincevamo da 27 anni, e sfidavamo una squadra in buona condizione. La partita non è stata facile, siamo anche andati sotto dopo aver mancato un paio di occasioni con Pasalic. Abbiamo fatto meglio della Fiorentina ma è stata difficile. Abbiamo insistito e creduto di poter vincere questa partita. Per noi la posizione di Gomez è una risorsa, a seconda del momento della gara fa il terzo attaccante o si muove centrale, a costruire gioco come un centrocampista. Prima ho spostato Pasalic più avanti, poi ho messo Malinovskyi. La sua è una capacità, una risorsa e crea alternative alla squadra. Crea giocate diverse per noi più che per l’avversario. Zapata oggi sembrava più affaticato rispetto a poco tempo fa, ma deve giocare e la sua presenza ci dà moltissimo. Paradossalmente sembrava più affaticato nel primo tempo che nel secondo. Non ha giocato per tanto, ma può crescere di condizione“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy