Benevento-Atalanta, Gasperini: “Non era semplice fare risultato, sono soddisfatto. Muriel e Ilicic? Devastanti”

Le parole del tecnico dei bergamaschi al termine del match del ‘Vigorito’

Gasperini

L’Atalanta continua a segnare e vincere con una continuità disarmante.

Serie A, Benevento-Atalanta 1-4: show di Ilicic e la Dea vola, Inzaghi si arrende a Gasperini

La Dea ha archiviato senza troppi problemi la pratica Benevento con un secco 4-1 in trasferta, grande protagonista della gara è stato Josip Ilicic autore del primo gol e di un assist al bacio. Il tecnico dei bergamaschi, Gian Piero Gasperini, ai microfoni di Sky Sport, ha analizzato il match del Vigorito rilasciando le seguenti dichiarazioni.

Atalanta

“Non era semplice affrontare un avversario in fiducia e che, nel suo stadio, aveva messo in difficoltà molte squadre di un certo livello. L’Atalanta ha iniziato finalmente il suo campionato, da qualche settimana sto vedendo quello che volevo e tutti i calciatori riescono a fare la differenza anche quando entrano dalla panchina. Sono molto soddisfatto, mostriamo una condizione psicofisica importante e questo ci sarà da stimolo per il futuro. Siamo in fiducia e stiamo disputando un buon campionato. Mai come quest’anno c’è grande livellamento verso l’alto e ci sono squadre ben attrezzate. Ma ci siamo anche noi. Muriel e Ilicic? Me la cavo con una risposta diplomatica: uno è devastante a destra, l’altro a sinistra. Sono veramente felice per loro. Muriel è entrato e ha segnato un gol incredibile, Ilicic ha attraversato un momento non semplice e sta tornando ai livelli che tutti conosciamo. Quando è in giornata ne giova tutta la squadra”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy