Serie A, Benevento-Atalanta 1-4: show di Ilicic e la Dea vola, Inzaghi si arrende a Gasperini

La Dea non lascia scampo ai sanniti grazie anche a un super Ilicic

Ilicic

L’Atalanta archivia la pratica Benevento con un secco 4-1 a domicilio.

Gli orobici ritrovano la classe cristallina di Josip Ilicic che nel corso del primo tempo (30′) si inventa un gol da vero e proprio campione: si sbarazza dell’intera difesa di casa e supera Montipò grazie anche a una piccola deviazione. Al 5′ della ripresa i sanniti trovano la via del pari grazie a Marco Sau che deposita in scivolata su traversone dalla sinistra di Pastina. La Dea però ha tanta qualità e la vince in due minuti: tra il 70′ e il 71′ le realizzazioni di Toloi e di Zapata chiudono il match. Il punto esclamativo definitivo lo mette il solito Muriel che all’85’ insacca con un destro giro preciso dal limite dell’area. Successo importante per i bergamaschi che raggiungono quota 31 in classifica scavalcando momentaneamente la Juventus.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy