Boca Juniors, l’ex River Plate Alonso stronca De Rossi: “In Argentina solo per marketing. È un nonno, temevo gli venisse un infarto…”

Boca Juniors, l’ex River Plate Alonso stronca De Rossi: “In Argentina solo per marketing. È un nonno, temevo gli venisse un infarto…”

Norberto Alonso, ex campione del club platense, è intervenuto ai microfoni di Fox Sports Radio commentando ancora una volta l’esperienza di De Rossi in argentina

Beto Alonso rincara la dose.

Rallenta il Boca Juniors, fermato sullo 0-0 dall’Independiente al termine di una partita con poco calcio e tanti calci nell’ultima giornata disputata il 27 gennaio. Boca in dieci uomini dal 22′ per l’espulsione di Izquierdoz, ma il Rojo non ha saputo approfittarne. La parità numerica è stata poi ristabilita al 76′, quando il fischiatissimo ex Pérez è stato cacciato fuori dall’arbitro. Basta un gol di Matias Suárez al 16′ al River Plate per uscire coi tre punti dal Malvinas Argentinas. La vittoria sull’ultimissimo (appena 9 punti) Godoy Cruz consente alla squadra di Gallardo di confermarsi in testa alla classifica, questa volta in solitaria.

Boca Juniors, De Rossi: “Gli xeneizes nel mio cuore come la Roma. Ritiro? Non riuscivo a dormire”

L’avventura di Daniele De Rossi nel campionato argentino con la maglia del Boca Juniors si è conclusa da pochi mesi. Oltre ai vari infortuni che hanno tormentato l’esperienza in Primera División, l’ex capitano della Roma ha deciso di ritornare in Italia e appendere gli scarpini al chiodo pur di restare vicino alla sua famiglia. Appena sei presenze con un solo gol in stagione, una delusione per gli tutto il pubblico argentino che lo aveva accolto proprio come un eroe. Eppure lo storico calciatore del River Plate, Norberto Alonso, ha colto nuovamente l’occasione per pungere ‘Capitan futuro‘ dopo averlo definito più volte “nonno“: “Ogni volta che entrava in campo avevo paura che avesse un attacco di cuore, un infarto – ha detto a ‘Fox Sports Radio’ -. Non mi ha sorpreso il fatto che se ne sia andato. Via per la famiglia? Tutte storie, lo hanno portato al Boca solo per marketing, per vendere magliette. Hanno preso un ‘nonno‘” ha così concluso l’intervista l’ex campione platense.

VIDEO Roma-Lazio, clamoroso De Rossi: l’ex capitano in Curva Sud per il derby, ma è… travestito!

Roma, Zeman e le bandiere giallorosse: “Totti procuratore? Non è cosa sua. Il futuro di De Rossi…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy