Zamparini: “Sono sgomento, pubblicate delle falsità. Debiti e fallimento? Ecco la verità”

Zamparini: “Sono sgomento, pubblicate delle falsità. Debiti e fallimento? Ecco la verità”

Le parole dell’attuale proprietario del Palermo, Maurizio Zamparini: “Il Palermo è un club sanissimo! Ci sono contenziosi con i procuratori per i quali la società ha presentato da tempo esposto alla Procura. La cessione della proprietà della società…”

6 commenti

Maurizio Zamparini rompe il silenzio. E lo fa in una giornata in cui il club rosanero è balzato su tutte le cronache per un articolo pubblicato questa mattina dal Giornale di Sicilia a proposito dei rischi che potrebbe correre il Palermo Calcio a seguito di un buco di circa 120 milioni di euro.

PALERMO CALCIO, COMUNICATO UFFICIALE SU RISCHIO FALLIMENTO E DEBITI DEL CLUB

La notizia diffusa ha già trovato la smentita dei legali del club di viale del Fante. Ora, a parlare è proprio Maurizio Zamparini, ad oggi proprietario al 100% del Palermo Calcio, in attesa del closing che dovrebbe essere portato a compimento nei prossimi giorni (la deadline dovrebbe essere il 10 giugno 2017). “Leggo sgomento quanto pubblica il Giornale di Sicilia: sono assurde falsità senza riscontro nella realtà dei bilanci, certificati da un organo di controllo ineccepibile come la Covisoc. Scritture che sono al vaglio della diligence che sta effettuando il fondo inglese con Baccaglini, per il ‘closing’ – ha detto Maurizio Zamparini all’agenzia ANSA -. E’ stato dato incarico agli avvocati di accertare presso la Procura, che l’articolo chiama in questione, la gravità dell’accaduto in occasione come la cessione della proprietà del Palermo e i progetti di rilancio e costruzione dei nuovi impianti. Il Palermo è un club sanissimo“.

Zamparini, in un secondo momento, fa riferimento alle pendenze con tutta una serie di procuratori e agenti di calciatori: “Ci sono, come risaputo poiché da noi comunicato, contenziosi con i procuratori per i quali la società ha presentato da tempo esposto alla Procura, in quanto ravvisato il reato di truffa ed estorsione – sottolinea l’attuale proprietario del Palermo -. Quanto pubblicato dal Giornale di Sicilia è falso – prosegue Zamparini -. Gli avvocati agiranno di conseguenza. Gli uffici amministrativi del Palermo sono a disposizione”.

APPROFONDISCI Palermo: “Non esiste alcuna istanza di fallimento. E il buco di 120 milioni…”

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Riccobono Tony - 3 settimane fa

    conoscete qualcuno che ammetta un proprio reato dopo la condanna? immaggina chi l’ammette prima della condanna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Gaetano Zangara - 3 settimane fa

    Bugiardo mentitore e sbruffone

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Mauro Cordova - 3 settimane fa

    Giornalisti del kazzo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Gianni Guarneri - 3 settimane fa

    Sparisci

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Fabrizio Beninati - 3 settimane fa

    VATTENE!!! SIAMO ESAUSTI DI TE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. saven.save_913 - 3 settimane fa

    hanno rotto le palle queste false dichiarazioni da testate giornalistiche il quale il loro obbiettivo è solo far visual per poi potersi riempire le loro tasche

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy