Calciomercato Palermo: Foschi in Inghilterra tra martedì e mercoledì. Mascardi e il sequestro dei crediti vantati dai rosa…

Calciomercato Palermo: Foschi in Inghilterra tra martedì e mercoledì. Mascardi e il sequestro dei crediti vantati dai rosa…

Vendere Franco Vazquez è la priorità assoluta del Palermo nell’immediato: il dirigente romagnolo rompe gli indugi e nelle prossime giornate raggiungerà l’Inghilterra per trattare direttamente coi club interessati.

Commenta per primo!

Zamparini l’ha detto in più circostanze: con il ritorno Foschi, il patron rosanero avrà modo di essere meno coinvolto nelle dinamiche del calciomercato.

In che modo? Se a luglio scorso il presidente del Palermo decideva di andare a Londra per trattare direttamente con l’Arsenal l’eventuale (poi saltato) acquisto di Joel Campbell, quest’anno le trasferte di mercato le condurrà Rino Foschi, mentre l’imprenditore friulano si occuperà esclusivamente di fare passi avanti nell’ambito della vendita delle quote societarie.

Il viaggio, questa volta, avrà stessa destinazione, ma diversa motivazione. In Inghilterra Foschi andrà per provare a raggiungere l’intesa con una società della Premier interessata ad acquistare la principale fonte di ricavo dell’estate rosanero: Franco Vazquez. Per accaparrarsi le prestazioni del Mudo, il prezzo è notevolmente sceso ed è ben lontano dai 25 milioni richiesti inizialmente da Zamparini.

Calciomercato Palermo: Foschi sa come non retrocedere, spenderà più soldi per il regista

La partenza del neo-ds dei siciliani avverrà tra martedì e mercoledì, pochi giorni prima dell’avvio ufficiale del ritiro in Carinzia (a Bad Kleinkirchheim) della squadra di Ballardini e – secondo quanto si legge sull’edizione odierna del ‘Giornale di Sicilia‘ – non vi sarà nessuna connessione tra la cessione dell’italo-argentino in Premier League e il pignoramento dei beni disposto dal Tas di Losanna in riferimento al contenzioso Palermo-Mascardi per il passaggio del calciatore Paulo Dybala dall’Instituto de Cordoba in rosanero (risalente all’estate del 2012). Il pignoramento in questione – reso noto dalla stessa società di viale del Fante con un comunicato (clicca qui) e che ha portato al sequestro dei crediti del Palermo Calcio in Inghilterra – è già stato notificato dalla Pencil Hill, l’agenzia che fa riferimento a Mascardi. Conclusione: l’ex rappresentante di Dybala (qui l’accordo economico con Foschi) non starebbe bloccando le operazioni di mercato dei siciliani.

Gilardino si allontana dal Palermo. Corsi e Brugman lo corteggiano. Foschi ci prova con Cigarini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy