Zamparini: “Trattativa con Follieri in stato più avanzato, spero di chiudere con lui perché…”

Zamparini: “Trattativa con Follieri in stato più avanzato, spero di chiudere con lui perché…”

Le dichiarazioni del patron del club rosanero, Maurizio Zamparini

Finita l’esclusiva che avevo firmato con Follieri non significa che sia finita la trattativa. Anzi io vado avanti e mi auguro di poterla chiudere. Se Follieri presenterà le garanzie che gli ho chiesto, l’indomani sono pronto a cedergli il Palermo

(CESSIONE PALERMO: FOLLIERI VERSA 40 MILIONI DI STERLINE COME CAPITALE SOCIALE NELLA SUA AZIENDA)

Parla così Maurizio Zamparini, intervistato da La Repubblica – Palermo, confermando in tal modo come la tanto chiacchierata trattativa con il finanziere foggiano Raffaello Follieri per la cessione della società siciliana starebbe andando avanti ed anche in maniera spedita. Il patron del club rosanero, infatti, nel corso del proprio intervento, ha aggiunto le seguenti dichiarazioni in merito all’argomento.

L’avvocato Anania ha incontrato un broker che lavora per Follieri. Domani (oggi, ndr.) sarò a Milano per incontrare il mio legale che mi illustrerà gli esiti di questo incontro. Io spero di chiudere con Follieri. Le trattative che ho in corso sono tutte importanti, ma quella di Follieri è in uno stato più avanzato. Le altre sono operazioni finanziarie più a lungo termine mentre Follieri ha già pronto un suo organigramma e una squadra di professionisti di grande valore. Inoltre, lui farebbe il presidente in prima persona così come ho fatto io quando ho acquistato il Palermo. Ecco il motivo per cui spero di chiudere con lui, anche perché in quel modo mi farei definitivamente da parte“.

Secondo quanto riportato dal quotidiano sopracitato, stando agli accordi che sarebbero stati firmati lo scorso 3 ottobre, quella di oggi sarebbe dovuta essere la giornata del closing, ma nonostante esso non sia giunto, la cessione del Palermo non sarebbe affatto saltata ma semplicemente rinviata sulla base di due motivazioni precise: per prima cosa che la società di revisione dovrebbe tuttora certificare il debito del club rosanero, e poi che il bilancio della società siciliana dovrebbe essere ancora approvato.

Ti potrebbe interessare anche: (Zamparini: “Sono molto vicino a cedere, non c’è solo Follieri. Ponte presidente? Non penso sia il caso di…”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy