Zamparini: “La giustizia non funziona, nel palazzo non conto. Non ce l’ho col Parma, ai tifosi dico…”

Zamparini: “La giustizia non funziona, nel palazzo non conto. Non ce l’ho col Parma, ai tifosi dico…”

Le dichiarazioni del patron rosanero, Maurizio Zamparini, che si esprime sul caso Parma ed il calcio italiano, lanciando anche un messaggio ai tifosi

Non si frena il disappunto di Maurizio Zamparini.

Il patron del club rosanero è tornato a parlare della sentenza emessa dal Tribunale Federale Nazionale sul caso Parma e della mancata penalizzazione del club ducale che avrebbe potuto mandare il Palermo dritto in Serie A. Di seguito le sue dichiarazioni in merito a questo scottante tema, rilasciate ai microfoni di RMC Sport durante il format ‘Maracanà‘:

Non ce l’ho con il Parma, ma mi lamento che le cose non funzionano come giustizia. Il Parma andava penalizzato e noi, come regolamento, dovevamo andare in Serie A, perché abbiamo perso la finale con il Frosinone. Io nel palazzo non conto un cavolo, qualcuno si sa muovere bene e i risultati arrivano, ma non sono sportivi. Ai tifosi dico: cerchiamo di riportare tutti insieme il calcio nei binari giusti. Il calcio siete voi. I poteri istituzionali si muovono per lobby di potere“.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Amedeo Ferdico - 1 anno fa

    Ragione da vendere!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Pietro Genova - 1 anno fa

    Su questo ha ragione.
    Purtroppo è ancora fuori.
    Confido nella procura sig.zamparini, ogni giorno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. nick - 1 anno fa

    Comincia dai binari della squadra che ad oggi è imbarazzante.
    Come predica bene..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy