Zamparini: “Furti non ammissibili, una vergogna. I palermitani devono andare in Procura…”

Zamparini: “Furti non ammissibili, una vergogna. I palermitani devono andare in Procura…”

L’intervista al patron del club rosanero, Maurizio Zamparini, il giorno dopo la rocambolesca finale di ritorno dei play-off di Serie B persa dal Palermo sul campo del Frosinone tra le mille polemiche

Maurizio Zamparini non ci sta.

Il patron del club rosanero, intervistato ai microfoni de Il Giornale di Sicilia, ha così parlato della sciagurata finale di ritorno dei play-off di Serie B persa dal Palermo sul campo del Frosinone tra le mille polemiche arbitrali e non solo:

Già quando ho visto l’arbitro di Roma ho creduto fosse una cosa inimmaginabile. Quello che è successo è una vergogna ma lo è anche tutto questo Paese. I palermitani devono ribellarsi, devono andare in Procura, non sono ammissibili questi furti“.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Antonino Pinto - 1 anno fa

    È la società che deve intervenire .
    I palermitani possono soltanto attendere l’esito del ricorso e chiedere il ritiro della squadra dal campionato qualora fosse respinto il ricorso stesso !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mario Biundo - 1 anno fa

    Piu che andare in procura dovremmo andare sotto casa tua

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gaetano Covais - 1 anno fa

    La colpa dell’astio nei confronti del Palermo è in gran parte colpa dei tuoi comportamenti. Non ti possiamo vedere noi figurati gli altri. Vai via da Palermo finalmente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Noi???? Qual’è l’autobus??? La parte offesa sei tu in qualità di Presidente, noi possiamo solo appoggiare e contestare nei dovuti modi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy