VIDEO, Tardelli racconta Maradona e Platini: “Per Diego mi tolgo il cappello, Michel era diverso. La mia esultanza al Mondiale…”

“Maradona era un dribblomane, uno che con la sua forza fisica prendeva molte botte, non si è mai lamentato. Platini, invece, appena vedeva l’avversario passava la palla”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy