VIDEO Maradona, il messaggio contro il Coronavirus: “Dopo il gol, viene l’abbraccio”

El Pibe de Oro e il messaggio di sensibilizzazione sul Coronavirus

Il messaggio d’amore di Diego Armando Maradona.

Nonostante l’emergenza Coronavirus si sia normalizzata e sia stata controllata con attenzione in moltissimi paesi, ci sono ancora alcune nazioni che stanno combattendo una dura battaglia per cercare di limitare il numero dei contagi e salvare quante più vite possibili.

Tra questi vi è l’Argentina, che negli ultimi quattordici giorni ha visto una clamorosa impennata nel numero dei casi di COVID-19: si parla di quasi 76.000 nuovi casi, con un assurdo picco di 6.377 contagiati raggiunti nella giornata del 30 luglio.

Per cercare di sostenere il suo popolo in uno dei momenti più difficile della storia recente, Diego Armando Maradona ha lanciato recentemente una nuova campagna di sensibilizzazione con lo slogan “Dopo il gol, viene l’abbraccio“.

Argentina, lo stop salva Il Gimnasia. Maradona: “Nessun festeggiamento. Spero che la ‘mano de Dios’ faccia finire questa pandemia”

L’iniziativa è partita dal profilo Instagram del Pibe de Oro, che ha pubblicato un video carico di emozione e di amore nei confronti dell’Argentina. Nel post in questione vengono mostrate le immagini della sua storica rete realizzata contro l’Inghilterra durante i Mondiali del 1986. “Per comprendere insieme che possono esserci degli stop, dei rinvii e che si sono perdite. Ma è anche per invitarci a sognare una partita che l’Argentina giocherà e vincerà. Rimani a casa, perché dopo il gol, viene l’abbraccio“, afferma Maradona al termine del video, accompagnato dalla versione dell’inno argentino cantata da Charly García e dalla telecronaca di Victor Hugo Morales, storica voce del calcio albiceleste.

VIDEO Coronavirus, l’appello in lacrime di Maradona: “C’è gente che non riesce a mangiare”

Il video ha raggiunto in brevissimo tempo 150.000 visualizzazioni, e gli utenti hanno potuto partecipare all’iniziativa grazie agli hashtag #AlGranPuebloSalud e # D10STeLoPide. Maradona continua dunque a restare legato in modo viscerale al suo paese natale, cercando di aiutare la parte meno abbiente della popolazione con continue opere di beneficenza volte a migliorare la loro condizione.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy