VIDEO Barcellona, furia Messi: il duro sfogo della Pulga dopo le gravi accuse del clan Griezmann

Le parole di Lionel Messi al ritorno dagli impegni con la Nazionale argentina

“Antoine è arrivato in un club con seri problemi dove Messi controlla tutto”.

Lo ha detto nei giorni scorsi l’ex agente di Antoine Griezmann, Eric Olhats, intervistato ai microfoni di France Football. “È sia imperatore che monarca e non ha visto l’arrivo di Antoine con occhi buoni. L’atteggiamento di Messi è stato deplorevole, glielo ha fatto sentire. Ho sempre sentito Antoine dire che non aveva problemi con Messi, ma mai il contrario. È il regime del terrore. O sei con lui o sei contro di lui”, sono state le sue parole.

Ma non solo; anche lo zio di Griezmann, Emmanuel Lopes, ha rincarato la dose: “Sapevo che sarebbe stata dura, ma non pensavo per tutta la stagione. E in più con Messi intorno…so quel che succede dentro, non è facile. Ci sono cose che non possono essere ancora raccontate, ma al Barcellona non si lavora a sufficienza. Gli allenamenti sono organizzati per far piacere a certe persone ed è evidente che non si fa abbastanza, quando invece Antoine ha bisogno di lavorare bene per esprimersi”.

Dichiarazioni che non sono certamente passate inosservate e che hanno infastidito il sei volte Pallone d’Oro. “Sono stanco di essere il problema di tutto nel club”, ha detto Lionel Messi al ritorno dalla Nazionale, rispondendo alla domanda di un giornalista presente all’esterno dell’aeroporto di El Prat.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy