Verona, Di Carmine: “Raggiunto il sogno, grande merito va a mister Aglietti. Futuro? Voglio giocarmi la Serie A”

Verona, Di Carmine: “Raggiunto il sogno, grande merito va a mister Aglietti. Futuro? Voglio giocarmi la Serie A”

Le parole del centravanti degli scaligeri all’indomani della promozione in Serie A conquistata con la maglia gialloblu

Samuel Di Carmine è stato senza dubbio l’eroe della finale di ritorno play-off vinta dal Verona per 3-0 sul Cittadella.

L’attaccante gialloblu ha insaccato con uno straordinario colpo di tacco su assist dalla destra di Vitale la rete del 2-0 che ha permesso ai suoi di riconquistare la Serie A dopo una sola stagione di cadetteria.

Nel giorno seguente l’acquisizione del pass per la massima serie, il centravanti degli scaligeri ha commentato ai microfoni di Sky la stagione vissuta con la maglia del Verona.

“Sono contentissimo perché abbiamo raggiunto il sogno dopo un anno difficilissimo. Mister Aglietti ha avuto un grande merito, se siamo arrivati fino a qua gran parte del merito è anche suo. È stato un anno strano, ho avuto questi infortuni che hanno condizionato la stagione, ma sono comunque arrivato in forma nel momento clou. Il gol di tacco? Sono andato d’istinto, era l’unico modo per colpire la palla, per fortuna è andata bene. Gol bello e importante, soprattutto perché vale la A. Pazzini? Possiamo giocare insieme, possiamo essere una coppia forte. Il dualismo da parte nostra non c’è mai stato. Futuro? Ho altri due anni di contratto, il mio obiettivo è quello di rimanere qui e fare bene. Mi sono guadagnato la promozione sul campo e adesso voglio giocarla la Serie A”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy