Udinese-Verona, amarezza Jurić: “Sconfitta meritata. Lasagna e Kalinic insieme? Sono certo di una cosa”

Le dichiarazioni del tecnico gialloblu a margine della sconfitta contro l’Udinese

Serie A

Udinese-Verona: delusione gialloblu.

Verona, Lasagna è ufficiale: l’attaccante lascia l’Udinese, ma con un rebus. Il tweet degli “Scaligeri”

Terza sconfitta consecutiva in trasferta per la franchigia veneta e idee confuse nella gestione dei propri calciatori per Ivan Jurić. Il Verona cade contro un paziente Udinese, a cui va il plauso di esser stato abile a finalizzare al meglio le occasioni avute. Il tecnico croato ha analizzato, amareggiato, la prestazione della propria squadra ai microfoni di ‘Dazn‘. Di seguito, le sue dichiarazioni.

Udinese-Verona

Sono deluso. Ho visto due Verona diversi nel corso della partita. Nel primo tempo molto male, mentre nel secondo tempo abbiamo giocato una buona partita. Però la sconfitta è meritata, anche se forse abbiamo subito il primo gol proprio nel nostro miglior momento“.

E sul tandem offensivo Kalinic-Lasagna: “Noi siamo ancora un cantiere aperto. Oggi abbiamo avuto qualche difficoltà davanti. Lasagna e Kalinic insieme non hanno fatto benissimo e credo che nelle prossime gare giocherà solo uno di loro. Devo ancora capire come gestirli al meglio“, ha concluso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy