Venezia, il ds Angeloni: “Oltre al danno del cartellino, anche la beffa. Ecco cosa è successo…”

Venezia, il ds Angeloni: “Oltre al danno del cartellino, anche la beffa. Ecco cosa è successo…”

Le parole del ds del Venezia, Valentino Angeloni, sull’espulsione rimediata da Falzerano nel match contro il Brescia

Venezia reduce dalla vittoria contro il Brescia, conquistata nella giornata di sabato con il risultato di 2-1. Nonostante i tre punti raccolti, tuttavia, il team veneto, dovrà fare a meno di un giocatore importante per diverse gare.

Valentino Angeloni, direttore sportivo dei lagunari, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, riportate da Trivenetogoal.it, esprimendo la propria opinione in merito alla decisione del Giudice Sportivo di assegnare tre giornate di squalifica a Marcello Falzerano, autore peraltro di una rete, a seguito dell’espulsione rimediata contro la formazione guidata da Eugenio Corini: “Non ci aspettavamo questa sanzione, si tratta di un fallo-non fallo e di vede in maniera netta che la gamba di Falzerano viene incastrata con quella di Tonali. Quando uno inciampa, non può dematerializzare la propria gamba, non era nemmeno un fallo da giallo. Oltre al danno del cartellino rosso, abbiamo anche la beffa delle tre giornate. A caldo l’arbitro vede qualcosa, questo lo posso capire, ma poi le immagini erano chiarissime. Quello che dovevamo fare lo abbiamo fatto, ma hanno tenuto fede al referto arbitrale. Faremo subito ricorso, ci siamo già attivati, sicuramente andremo avanti. Siamo sorpresi di questa sanzione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy