Venezia, Cosmi: “Risultato giusto, avversari di grande valore. Il gol subito…”

Il tecnico dei lagunari ha parlato al termine della sfida contro i rosanero

Serse Cosmi fa il suo esordio sulla panchina del Venezia conquistando un pareggio nel match contro il Palermo, valido per la ventottesima giornata del campionato di Serie B.
Il tecnico dei lagunari, intervenuto in conferenza stampa al termine della gara, ha parlato della prestazione dei suoi:
Abbiamo corso moltissimo perché ci trovavamo di fronte a un avversario di grande valore. E’ chiaro che alla fine, se dovessi giudicare la prestazione, non è stata il massimo. Ma comunque credo che nel primo tempo il Palermo non abbia impensierito il nostro portiere. Dopo il primo gol sapevo che era necessario segnare il secondo, non si potevano reggere altri 45 minuti cosi. Nonostante questo, sono molto soddisfatto di avere conquistato questo risultato con una squadra che lotta al vertice. Il risultato rispecchia ciò che si è visto in campo. In alcune circostanze siamo stati un po’ ingenui, abbiamo perso alcuni palloni che non puoi concedere ad una squadra come il Palermo. Nell’azione del gol di Bocalon c’è stata grande giocata di Citro che oggi ha corso di più di quando giocava con il Trapani. Dispiace aver subito gol su palla inattiva. Peccato viceversa per l’azione non andata a buon segno da parte di Pinato. L’avevamo studiata bene in allenamento ma il giocatore, nel momento del cross, era girato. Vicario? Mi auguro che possa continuare così. Questa squadra comunque non l’ho trovata male, Walter ha fatto un buon lavoro, non mi piace solo come escono ogni tanto palla al piede. E’ un pareggio dal quale ripartire e che mi da tante indicazioni su come poter continuare a lavorare. Ci sono diversi giocatori che vogliamo recuperare ma anche se ci sono diffidati o infortunati pazienza, giocheranno altri. La classifica è un po’ preoccupante però piano piano possiamo riottenere della fiducia che adesso un po’ ci manca. Non sono così preoccupato se la squadra continuerà come stasera“.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy