Venezia, Audero: “Pareggiato contro una delle favorite. A Palermo ce la giocheremo…”

Venezia, Audero: “Pareggiato contro una delle favorite. A Palermo ce la giocheremo…”

Le parole del Venezia, autore di un’ottima prestazione: “Sappiamo che a Palermo un pari non basta”.

Il portiere del Venezia, Emil Audero, è intervenuto in conferenza stampa al termine della sfida pareggiata contro il Palermo, valida per la semifinale d’andata dei play-off di Serie B.

Oggetto di discussione, la prestazione offerta dalla sua squadra contro gli uomini di Roberto Stellone, fra le mura amiche dello stadio Pier Luigi Penzo.

“E’ partito tutto da un nostro errore, ma quello ci può stare, perché tutti possono sbagliare. Comunque devo dire che siamo stati bravi, tutto il reparto difensivo ha provato a tornare, il più velocemente possibile, indietro, per cercare di limitare i danni. Quanto a me, io sono rimasto fermo sino alla fine – ha dichiarato l’estremo difensore arancioneroverde -, però i nostri due difensori sono corsi subito per chiudere anche l’altra possibile via d’uscita, al loro attaccante, quindi abbiamo lavorato molto bene come reparto difensivo, ed è andata bene. Considerato che abbiamo già giocato tre giorni fa, e che, nella semifinale, bisogna contare centottanta minuti, chiaramente se avessimo vinto sarebbe stato un punto di partenza molto, molto a favore; non è andata così, però devo dire che un pareggio, contro una squadra che è tra le favorite, non è male. Certo, a Palermo ce la dovremo giocare a viso aperto, perché sappiamo che un pari non basta, però posso dire che, per come si sono messe le cose, questo risultato va più che bene”.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Antonio Montagna - 2 anni fa

    Ottimo portiere, ma al Venezia non basterà

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giuseppe Di Salvo - 2 anni fa

    Vieni, ti stiamo aspettando

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy