Serie B, Venezia: il TAR respinge il ricorso dei lagunari, dichiarato “inammissibile per difetto di giurisdizione”

Serie B, Venezia: il TAR respinge il ricorso dei lagunari, dichiarato “inammissibile per difetto di giurisdizione”

Il club lagunare chiedeva l’annullamento della classifica resa definitiva lo scorso 30 maggio quando il Palermo fu reinserito in cadetteria

tacopina

Il Tar del Lazio ha deciso di respingere il ricorso presentato dal Venezia.

Il club lagunare, dopo la retrocessione in Serie C a seguito della sconfitta nei play-out contro la Salernitana, aveva chiesto al tribunale di annullare la nuova classifica stilata in data 30 maggio quando il Palermo fu riammesso in B e i veneti costretti a giocarsi lo spareggio salvezza.

Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Prima Ter), definitivamente pronunciando sul ricorso, come in epigrafe proposto, lo dichiara inammissibile per difetto di giurisdizione. Ordina che la presente sentenza sia eseguita dall’autorità amministrativa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy